NOMINE SCANDALOSE

La nomina di Giacomo Portas come presidente di Envipark è, dal punto di vista politico, un vero scandalo, oltre che uno sfregio al merito.

Per Lo Russo non è solo l’ennesima nomina di un politico trombato senza alcuna competenza specifica a capo di una partecipata (un polo tecnologico che si occupa di sostenibilità) del Comune, in questo caso si va oltre.

Qui Lo Russo fa letteralmente uso delle partecipate del Comune e quindi di TUTTI, per gestire gli equilibri interni alla SUA maggioranza e porre rimedio ai problemi politici del SUO partito.

L’abisso in cui è piombata Torino sembra non avere fine.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone, redazione e testo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *